Manuale operativo CAM GPP Illuminazione Pubblica

Acquisti verdi: nuovo manuale sui CAM Illuminazione Pubblica

Nell’ambito delle attività di diffusione del Green Public Procurement previste dal progetto Life Prepair è stato realizzato il terzo manuale operativo per gli acquisti verdi dedicato ai Criteri Ambientali Minimi (CAM) per l’affidamento dei Servizi di progettazione e gestione dell’Illuminazione pubblica e per l’acquisizione di sorgenti luminose e apparecchi di pubblica illuminazione.

quarta videolezione Green Deal e GPP

Acquisti Verdi, quarta videolezione: cosa prevede il Green Deal rispetto al GPP

Nel Green Deal europeo viene ribadito il ruolo strategico del GPP per il raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità stabiliti dall’UE. Per tale ragione Punto 3 ha scelto di dedicare la quarta videolezione sugli Acquisti Verdi al rapporto tra Green Public Procurement e la nuova strategia volta a modernizzare, rendere più equa, efficiente e competitiva l’economia europea.

Webinar gratuito Green Public Procurement

CAM obbligatori tra Decreto Rilancio e Green New Deal: webinar l’8 luglio

Mercoledì 8 luglio 2019 dalle ore 10:30 alle 13:00 si terrà il webinar gratuito organizzato da PEFC- Italia in collaborazione con Punto 3 con l’obiettivo di trasferire ai partecipanti le conoscenze di base e le indicazioni operative relative al quadro strategico e normativo del Green Public Procurement in ambito europeo e nazionale e le linee programmatiche…

Acquisti Verdi, nel Decreto Rilancio ecobonus per interventi conformi ai CAM edilizia

Il Decreto Legge 19 maggio 2020, n. 34 (detto “Decreto Rilancio“) – entrato subito in vigore – contiene una serie di misure in materia di salute, di sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza COVID-19: tra questi interventi vi è l’incremento dell’efficienza energetica in edilizia nel pieno rispetto dei principi degli Acquisti Verdi.

Ecolabel del servizio di pulizia: bando di gara del Comune di Verona

  Nelle gare d’appalto per l’affidamento del servizio di pulizia la certificazione Ecolabel UE per i servizi di pulizia continua ad essere richiesta come criterio di qualificazione degli offerenti. Il termine ultimo per la ricezione delle offerte è fissato per il giorno 1 luglio 2020 alle ore 11.00 e l’importo biennale dell’appalto è di euro 2.700.000,00 IVA esclusa.