Mobilità Sostenibile - in evidenzaProcessi Partecipativi e Comunicazione - in evidenzaSei San Lazzaro logo

A San Lazzaro di Savena, comune della Città Metropolitana di Bologna, Punto 3 fa parte del team di lavoro che nel corso del 2022 definirà i Piani per la nuova mobilità sostenibile. Il progetto, avviato a novembre 2021, si chiama “Sei San Lazzaro” ed è stato presentato alla cittadinanza lo scorso 15 dicembre.

“Sei San Lazzaro”: un nome, un programma

Il progetto è stato denominato “Sei San Lazzaro” richiamando alcuni punti-chiave:

Una sezione del sito istituzionale presenta tutto il progetto e raccoglie materiali, notizie e informazioni offrendo la possibilità ai cittadini di mettersi in contatto con il team di lavoro. La realizzazione dei tre Piani per la nuova mobilità (Programma della Mobilità Sostenibile Comunale, PGTU, Biciplan) prevede un percorso partecipativo rivolto a tutta la cittadinanza.

Attualmente è online un questionario finalizzato ad approfondire i motivi degli spostamenti e le caratteristiche, le abitudini attuali di spostamento, le modalità desiderate di spostamento, le criticità riscontrate e gli ostacoli al cambiamento.

Il gruppo di lavoro

Punto 3 sviluppa il progetto “Sei San Lazzaro” nell’ambito dell’iniziativa Obiettivo 2/3, che la vede in partnership con l’agenzia di Friburgo aiforia. Per realizzare i Piani della nuova mobilità di San Lazzaro, inoltre, Punto 3 e aiforia sono in associazione temporanea d’impresa con la società specializzata in ingegneria della mobilità e dei trasporti Citec. Tutto il lavoro si svolge naturalmente in stretta collaborazione con i referenti tecnici del Comune di San Lazzaro di Savena, formando un gruppo di lavoro molto composito e qualificato. Scopri

Punto 3 nello specifico si occupa di realizzare il percorso partecipativo e di coordinare e gestire la campagna di comunicazione del progetto, in collaborazione con aiforia, che realizzerà uno dei tre piani, il Biciplan.

L’evento del 15 dicembre: un buon punto di partenza

Il 15 dicembre 2021 “Sei San Lazzaro” è stato presentato alla cittadinanza presso la Mediateca di San Lazzaro, con circa 50 partecipanti in presenza e altrettanti a distanza attraverso la diretta Facebook: un risultato importante, che denota grande interesse per il progetto, data la difficoltà del periodo di organizzare e partecipare ad eventi pubblici in presenza.

Scopri di più sull’iniziativa Obiettivo 2/3 per la mobilità sostenibile

I progetti di Punto 3 nell’area Processi Partecipativi e Comunicazione